Select a page

ago 10th

Un vecchio Baule …

Posted by with No Comments

Quando si svuota un vecchio baule si inizia pensando che si riuscirà a terminare in fretta, ma quasi sempre ci si deve ricredere: affondando le mani negli oggetti accumulati, l’anima si tuffa nei ricordi, e la memoria diventa l’unico capitano del vascello delle emozioni. Quella volta, però, neppure essa riuscì a governare la barca che, naufragata nella lettura di alcune vecchie carte, si lasciò rapire da un’inevitabile dolcezza.
I fogli, avvolti con cura in un fazzoletto color avorio semplicemente ricamato, ed innocentemente legato con un nastro di raso, racchiudevano i ricordi di un’esistenza semplice, segnata da duri sacrifici e da gioie genuine, scandita dall’orologio della vita contadina, accompagnata dall’alternarsi delle stagioni dell’uomo e della natura, e vissuta sapendo leggere i segni del cuore e del cielo

13912691_1162182540505317_8692301403593204396_n

Tagged with: , , , , , , ,